• Tutorial
  • Posted
  • Hits: 636

Come pianificare una strategia di content marketing

Per pianificare una strategia content deve seguire passaggi precisi. Ecco quali.

Definizione degli obiettivi
Che tipo di contatti si vuole raggiungere, come si desidera raggiungerli, cosa il content marketing si propone di risolvere, che numero di lead, prospect e conversioni si pensa di ottenere nelle varie fasi del progetto. Gli obiettivi saranno la guida per la produzione di contenuti, e il riferimento per valutare la direzione intrapresa.

Identificazione delle buyer persona
Individuare il proprio target è il punto fondamentale di ogni strategia di marketing. Creare il modello detto della buyer persona, completa di informazioni demografiche, comportamentali, abitudini e interessi dei vari target, è necessario per strutturare una strategia completa. Così si definiscono gli argomenti più interessanti, le tematiche più urgenti , i toni, i linguaggi, la posizione dei contenuti, etc...

Scelta delle keywords
La ricerca delle keyword più utilizzate tenendo presente l'analisi del target già realizzata. Chi cerca argomenti specifici sul web, utilizza una serie di parole per ricercarli. Questa lista di parole sarà necessaria per definire i propri articoli, per scegliere gli argomenti da trattare, per generare traffico intercettando le necessità degli utenti.

Valutazione del format
La soluzione più efficace è mixare diverse tipologie di formati, sui blog, sui social, e sui vari canali disponibili. Le aziende che hanno successo, secondo i recenti studi, utilizzano fino a 15 tipologie di formato. La combinazione standard prevede contenuti sui blog, sui social e via mail.

Definizione della frequenza
Un altro elemento utile da inserire nella strategia di content è la pianificazione della frequenza di pubblicazione. Ogni quanto proporre contenuti, e su quali canali, sarà necessario per poter valutare e monitorare periodicamente i risultati.

Fonte: Ron Benvenisti per Engage.it