• Digital
  • Posted
  • Hits: 238

Disney scarica Netflix. La sfida per la tv in streaming

Disney pronta ad abbandonare la piattaforma di Netflix per lanciare dei canali propri sul web.

La sfida della tv in streaming è partita. E a "scendere in campo" è il colosso della Disney, che ha deciso di interrompere il contratto con Netflix per lanciare i canali propri. L'accordo scadrà nel 2019. Dopo quella data, il colosso dei cartoni animati, lancierà i suoi due canali. L'annuncio del divorzio ha provocato il crollo delle azioni in borsa di Netflix, che non solo perde parte dei suoi contenuti, ma vede una delle aziende più importanti del mondo scendere sul suo stesso terreno per abbracciare un mercato in crescita dirompente. In primo luogo Disney lancerà un canale per ESPN, la rete sportiva, e l'anno dopo, nel 2019, lancerà un canale per i film, i cartoni animati e i telefilm.

Da parte di Netflix, arriva una posizione ufficiale: "I nostri accordi con Disney al di fuori dagli Stati Uniti rimangono esattamente come sono e la decisione di Disney non ha alcun impatto sui film che potremmo avere tramite accordi separati nei mercati internazionali. La scelta di Disney riguarda esclusivamente gli Stati Uniti ed è relativa solo ai film cinematografici. I membri di Netflix negli Stati Uniti avranno accesso ai film Disney disponibili sul catalogo fino alla fine del 2019, compresi tutti i nuovi film che verranno proiettati nelle sale cinematografiche entro la fine del 2018. Continuiamo a collaborare con la Walt Disney Company a livello globale su molti fronti, inclusa la Marvel TV".

Fonte: Repubblica