Lorenzo Crespi malato, da Ballando con le Stelle alla confessione a Domenica Live

lorenzo-crespi-malato

L'attore Lorenzo Crespi scherza con i paparazzi, e con il circo mediatico, che ha riacceso le luci su di lui dopo che ha ammesso di essere molto malato, nel salotto di Barbara D'Urso a Domenica Live. "Entrate a mangiare con me" ha scritto Crespi sul suo profilo di Twitter.

Lorenzo Crespi torna a parlare, ma non della sua malattia. Parla su Twitter con i tanti fotografi assiepati di fronte a casa sua da giorni, dopo la partecipazione a Domenica Live. "Ai paparazzi fuori casa, suonatemi che vi cucino qualcosa - ha scritto Crespi - non scherzo, non spendete soldi per me, butto la pasta per me e per lory, ma dove si mangia in due si può mangiare in dieci". Messaggi di solidarietà per dei professionisti mandati lì dai direttori dei giornali, ora di nuovo interessati a lui. Solo dopo che ha ammesso in televisione di essere molto malato. Una attenzione ritornata dopo anni di buio, non casuale secondo l'attore.

lorenzo-crespi-malato-2
"Io non mi curo dal 2010, non ho lasciato Roma, mi hanno cacciato - aveva detto dalla D'Urso, Lorenzo Crespi - sono state persone potenti di cui non farò il nome. Sono tornato a Messina. Preferisco non avere nessuno che mi suoni il citofono e mi dica: devi pagare l'affitto, piuttosto che farmi una tac, che mi costa la stessa cifra". Crespi aveva anche colto l'occasione per smentire tutte le notizie sul tentativo di suicidio, nate dopo la pubblicazione di una frase su Twitter, dedicata a Morricone. "Mi hanno sbattuto su tutti i giornali, inventandosi un suicidio. Avevo scritto una frase sui social legata a Morricone. Quale suicidio, sono un combattente. Ero a casa mia, hanno suonato alla porta e mi sono trovato davanti polizia e ambulanza".


"Non posso curarmi qui, intanto le bolle nei polmoni rimarranno sempre - aveva aggiunto - io non ho bisogno di fare l'attore, ho bisogno di tornare a Roma e rivedere i miei amici. Voglio occuparmi di minori". Una infezione polmonare affligge Crespi, una malattia cronica che si può controllare ma mai curare totalmente. Nell'intervista con la D'Urso anche una contraddizione, quando la conduttrice gli chiede perchè non si cura. "Non uscirò mai da questa casa - risponde Lorenzo Crespi - preferisco rimanere chiuso fino a quando sarà".

lorenzo-crespi2
La stessa Barbara D'Urso si era ricordata di Lorenzo Crespi solo dopo che questi aveva denunciato la sua condizione su Twitter, dove aveva pubblicato anche una tac risalente al 2010, dove si vedevano queste bolle che lo stanno distruggendo. Con quel messaggio Crespi voleva dimostrare di aver ancora voglia di vivere, e di aver lottato con la malattia in questi anni. "Tornare sul set anche per l'ultima volta" è il suo sogno, che è però in secondo piano rispetto alla necessità di tornare a Roma per ottenere cure necessarie.


L'ultima apparizione in televisione di Lorenzo Crespi risaliva a Ballando con le stelle nel 2010. Una partecipazione condita da polemiche. L'attore fu alla fine eliminato, dopo aver accusato la produzione di aver truccato il televoto. Ma in realtà era lui che si era reso irreperibile. Ora spiega che già in quelle settimane stava male, e che solo pochi giorni dopo avrebbe fatto quella tac mostrata su Twitter. Ma dopo l'incidente con Ballando decise di tenere la malattia nascosta, fino all'annuncio a Domenica Live.


Condividi